Sperlonga

Ho trascorso una settimana di vacanza a Sperlonga un piccolo comune del basso Lazio situato in provincia di Latina annoverato tra i più bei borghi d’Italia. Oltre a offrire alcune delle spiagge più belle della Penisola ed un mare cristallino, ho potuto apprezzare l’arte, la cultura e le tradizioni di questo piccolo centro italiano, meta ideale del turismo più curioso. Devo dire che la zona, forse proprio per la sua bellezza e posizione strategica, non è molto economica.

Come arrivare

Ho raggiunto Sperlonga in auto in circa 2 ore partendo da Roma facendo la SS Pontina direzione Latina – Terracina- Napoli ma la cittadina è facilmente raggiungibile da ogni parte d’Italia.

da Nord:

In auto

dovrete prendere l’autostrada A1 ed uscire a Frosinone proseguite prendendo la Bretella Frosinone -Terracina e poi la
SS 213 Flacca direzione Sperlonga.

Con i mezzi pubblici

potete prendere il treno delle FS che parte dalla Stazione Roma Termini e scendere a Fondi/Sperlonga poi prendete il bus della linea Piazzoli che trovate davanti alla stazione (i biglietti potete farli sulla vettura) che vi condurrà direttamente a Sperlonga. Impiegherete in totale circa 2 ore.

da Sud:

In auto

prendete l”autostrada A1 uscita Cassino, proseguite la SS Cassino -Formia e poi la SS 213 Flacca direzione Sperlonga.

Con i mezzi pubblici

potete prendere il treno delle FS che parte dalla Stazione di Napoli Centrale e scendere a Fondi/Sperlonga poi prendete il bus della linea Piazzoli che trovate davanti alla stazione (i biglietti potete farli sulla vettura) che vi condurrà direttamente a Sperlonga. Impiegherete in totale circa 2 ore.

Cosa vedere

Centro storico di Sperlonga

Sperlonga è una città bianca paragonabile a quelle dell’Andalusia. Il centro storico è molto antico e ricco di stradine, potrete visitarlo a piedi o in bicicletta scoprendo i vicoletti ed i numerosi affacci che danno sul mare.

Di particolare rilievo storico sono le quattro torri di origine medioevale costruite per difendersi dai Saraceni, oggi sono una delle mete turistiche più visitate. La Torre Centrale e la Torre del Nibbio sono oggi incorporate tra le case del paese. La Torre Truglia invece può essere raggiunta dal centro storico percorrendo un ponticello ed è visitabile, ma solo su richiesta. Vi consiglio una visita anche alle piccole e pittoresche chiese, situate per lo più sempre nella zona del centro storico.

A circa 3 km dal centro c’è la torre di Capovento che sorge a picco sul mare ed era stata eretta per la difesa e l’avvistamento della costa, insieme alle altre quattro torri.

La sorgente

Appena sotto il centro storico del paese sul lato occidentale c’è una spiaggia sulla cui sabbia si trova una vasca molto antica che raccoglie l’acqua fresca e potabile di una sorgente.

La villa e la grotta di Tiberio

Entrambe affacciate direttamente sul mare, sono molto facili da raggiungere. Vi basterà seguire le indicazioni che troverete lungo la strada che collega Sperlonga a Gaeta per circa un chilometro. La Grotta di Tiberio è una cavità naturale rocciosa molto ampia e aperta sul mar Tirreno. Nei pressi della grotta c’è un piccolo tratto di spiaggia bellissima. Si narra che l’imperatore romano Tiberio utilizzasse la grotta per piccoli banchetti e per refrigerarsi dalla calura estiva. Al suo interno aveva fatto costruire anche una piscina, delle scenografiche fontane e delle alcove. Vicino alla grotta sorge la sua sontuosa villa. Potete visitarle entrambe con il biglietto del Museo della Villa di Tiberio.

Le spiagge

A Sperlonga ci sono spiagge veramente belle.

Lungo la costa di Levante di Sperlonga si trova la spiaggia  dell’Angolo. In questa zona c’è un mare azzurro e cristallino con fondali digradanti, sabbiosi e ricchi di flora e fauna marina. Consigliato sia per per fare il bagno sia per immersioni subacquee. Per raggiungere la spiaggia vi basterà scendere una lunga scalinata che dal Comune va verso il porto, attraversando poi i numerosi stabilimenti che precedono la Grotta di Tiberio.

Una spiaggia libera molto carina, dove è anche presente un servizio di bagnini, è quella di Bazzano. Poi c’è quella conosciuta anche come l’Ultima spiaggia o spiaggia delle Bambole che è racchiusa tra due promontori ed è raggiungibile dalla via Flacca o dalla piana di Sant’Agostino attraverso un sentiero tra la vegetazione incontaminata La spiaggia è di ciottoli bianchi ma è molto tranquilla. Proseguendo poi a sud, nel territorio di Gaeta c’è una delle spiagge più belle del Lazio: la spiaggia del 300 scalini. Prende il nome dal fatto che per raggiungerla bisogna scendere 300 gradini. E’ un vero paradiso protetta da entrambi i lati da speroni rocciosi e macchia mediterranea.

Dove dormire

Ho soggiornato in un grazioso monolocale affittato da Holiday casa un’agenzia immobiliare con personale molto disponibile e cortese. Casa Giusy si trova nel centro storico di Sperlonga a pochi passi dalla piazza principale della cittadina dove ci sono negozi di ogni genere, ristoranti e bar. La posizione mi ha permesso di non usare quasi mai l’auto. Infatti anche la spiaggia è raggiungibile in 5 minuti di cammino. Sono rimasta molto soddisfatta dal monolocale veramente pulitissimo e super accessoriato. Il mobilio è molto curato. L’angolo cottura ha, oltre alle stoviglie di base, anche elettrodomestici come il tostapane, il forno a microonde e lo spremi agrumi. Ci hanno fornito la biancheria da letto, quella da bagno, da cucina alcuni detersivi, carta igienica e tovaglioli. Inoltre, al nostro arrivo, abbiamo trovato una bottiglia d’acqua fresca.

Dove magiare

Come vi ho già detto Sperlonga non è low cost ma c’è qualche locale che merita di essere provato. Tra questi vi consiglio il ristorante Ricciola Saracena che offre prodotti a km zero e vini naturali. La cucina è di pesce. In due persone spendendo circa 50 euro a testa abbiamo mangiato due antipasti, due primi piatti, un secondo molto abbondante che abbiamo condiviso, il tutto accompagnato da una bottiglia di ottimo vino, poi dolce e caffè. I piatti erano veramente gustosi, preparati con prodotti di alta qualità e ben cucinati. Se volete qualcosa di più economico ma che offre buoni prodotti potete andare alla vineria Marvino. Il locale si trova sempre nel centro storico e prepara ottimi apericena a scelta tra pesce e carne accompagnati da vini eccellenti che potrete gustare con circa 20 euro a testa. Una menzione a parte merita il personale di entrambi i locali che è veramente gentile e simpatico.

Leggete anche gli altri articoli sui nostri viaggi.

Seguiteci su Instagram

Ele

Un pensiero su “Sperlonga

Rispondi

Torna in alto
error

Enjoy this blog? Please spread the word :)

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: