Categories:

Il Governo quest’anno ha varato il bonus terme per dare la possibilità a tutti i cittadini italiani maggiorenni di usufruire dei servizi termali con un badget massimo di 200 euro. Vediamo insieme come richiedere il vostro bonus terme!

A chi è rivolto e come si richiede

Il bonus è destinato a tutti senza limiti di reddito. Coprirà le spese sostenute per i servizi termali al 100% con un tetto massimo di 200 euro. Per richiederlo dovrete rivolgervi direttamente ad uno dei centri termali convenzionati presenti sul sito ufficiale Invitalia. Vi consiglio di contattare il centro termale di vostro interesse via mail così vi resta traccia della richiesta. Sarà il centro termale a registrare la vostra richiesta sul sito istituzionale ed a comunicarvi se la prenotazione è stata accettata compatibilmente con i fondi governativi disponibili.

Una volta emesso il buono avrà una validità di 60 giorni. Dopo aver iniziato i trattamenti termali avrete tempo 45 giorni per terminarli.

Cosa copre il bonus

Il bonus copre esclusivamente i servizi termali NON coperti dal Servizio Sanitario Nazionale. vale per trattamenti sanitari termali, esami diagnostici e visite specialistiche ma anche  trattamenti estetici e di benessere. Ad esempio potete utilizzarlo per andare in una SPA.

Purtroppo non copre i servizi di pernottamento e ristorazione che resteranno a vostro carico se vorrete usufruirne.

Quanti bonus si possono richiedere?

Ogni cittadino maggiorenne potrà richiedere una sola volta il proprio bonus. Se siete una famiglia con figli maggiorenni ognuno di voi potrà richiedere un bonus, se invece sono presenti dei figli minorenni solo voi genitori potrete chiedere il bonus e le spese sostenute per i figli saranno a vostro carico.

Cosa succede se si disdice la prenotazione

Qualora decidiate di disdire la prenotazione non incorrerete in nessuna penale ma, se vorrete richiedere il bonus per usufruire dei trattamenti termali presso un’altra struttura, dovreste rifare di nuovo l’intera procedura.

Si deve necessariamente soggiornare presso la struttura termale?

Non è obbligatorio soggiornare presso la struttura termale. Ognuno è libero di scegliere di pernottare dove preferisce o di tornare alla propria abitazione.

Quando termineranno i bonus?

I bonus al momento sono terminati ma sicuramente ci saranno numerose disdette per cui si riapriranno le possibilità di effettuare le richieste. Se avete intenzione di usufruirne vi consiglio di contattare la struttura di vostro interesse che vi informerà di eventuali disponibilità. Cliccate qui per trovare i centri termali accreditati.

Leggete anche gli altri consigli per risparmiare.

Seguiteci su Instagram

Seguiteci su Facebook.

8 Responses

  1. Ho visto ora che dalle mie parti, tra i cenrti accreditati cè quello di Agliano Terme. Sarebbe un’ottima opportunità visto che non sono mai stata al centro termale di questa città. Chissà se per una volta ho fortuna e riesco ad accaparrarmi il bonus prima che vada esaurito!

  2. Avevo letto di questa iniziativa e mi ero anche proposta di aderire, ma un pò per i troppi impegni un pò per pigrizia non ho più fatto niente. Pazienza!

  3. Ma dai che notizia fantastica! Sono andata a cliccare sul link e ho visto che anche le terme vicino casa aderiscono all’iniziativa! Provo subito a fare una prenotazione 🙂

  4. Bellissima iniziativa, ma, purtroppo, sono arrivata tardi! Il tuo consiglio è preziosissimo: proverò a contattare le strutture nella mia zona. Un po’ di relax ce lo meritiamo tutti!

Rispondi

Travel influencer
travel blogger ita
instagram risparmi e viaggi      facebook risparmi e viaggi


%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: