Categories:

L’Atomium è una struttura imponente realizzata in acciaio in occasione dell’esposizione mondiale del 1958, doveva essere smontato dopo la fine della fiera ma, visto l’enorme successo ottenuto, è rimasto in piedi ed oggi è il simbolo di Bruxelles visitato ogni anno da oltre 600.000 persone.

L’Atomium, dove si trova e come raggiugerlo

La struttura si trova decentrata rispetto alla città ma si raggiunge molto facilmente prendendo la linea Blu della Metro e scendendo alla fermata Heysel. Appena fuori dalla stazione vedrete subito l’imponente struttura davanti ai vostri occhi e potrete raggiungerla in 5 minuti a piedi. Se siete in macchina è altrettanto facile perché c’è un ampio parcheggio a vostra disposizione.

Com’è realizzato l’Atomium

Settima sfera- L’Atomium il simbolo di Bruxelles

E’ tutto in acciaio composto da 9 sfere ciascuna del diametro di 18 metri e complessivamente è alto ben 102 metri. Ogni sfera rappresenta uno dei 9 atomi che compongono una cellula di cristallo di ferro ingrandita 165 miliardi di volte. Di queste solo 6 sono visitabili in quanto le altre 3 non hanno degli appoggi tali da garantire la sicurezza dei visitatori.

La visita all’Atomium

La visita è a senso unico e inizia prendendo un ascensore futuristico che vi condurrà alla sfera più alta. Da qui potrete ammirare un panorama spettacolare su tutta la città di Bruxelles.

L’Atomium il simbolo di Bruxelles
panorama – L’Atomium il simbolo di Bruxelles

La visita prosegue scendendo sempre con lo stesso ascensore e poi risalendo varie scale mobili che portano alle altre sfere in ciascuna delle quali potrete vedere mostre permanenti, come quella che racconta la storia della realizzazione dell’Atomium, e temporanee.

percorso – L’Atomium il simbolo di Bruxelles
L’Atomium il simbolo di Bruxelles

A mio parere la parte più bella per cui vale la pena di visitare l’Atomium è la vista che si gode dall’ultima sfera. Io sono andata nel tardo pomeriggio ed ho avuto la fortuna di vedere un magnifico tramonto. Ci sono anche dei cannocchiali a pagamento se volete vedere meglio.

Per gli amanti dell’architettura è molto interessante la mostra che riguarda la sua costruzione. Qui potrete vedere sia progetti sia filmati che mostrano i vari step relativi alla realizzazione.

Atomium illuminato – L’Atomium il simbolo di Bruxelles

Se avete la possibilità di andare di sera dall’esterno potrete vederlo illuminato ed è veramente stupendo.

All’ottavo piano c’è anche un ristorante dove potrete gustare le specialità belga. L’ingresso è riservato solo ai clienti e non è compreso nel biglietto.

L’Atomium info utili

Per visitare l’Atomium potete evitare la fila acquistando il biglietto in anticipo sul sito ufficiale. E’ aperto tutti i giorni e l’ultimo ingresso è alle ore 17.30. Il costo del biglietto per gli adulti è di 16.95 euro ma se avete la Bruxelles card che prevede l’opzione Atomium è gratis. Il biglietto comprende l’ingresso anche al museo del Design che si trova a circa 200 metri.

Se andate a Bruxelles a mio parere non potete perdere la visita all’Atomium. Se volete dei consigli su come organizzare il vostro viaggio a Bruxelles leggete anche il mio articolo su Bruxelles in tre giorni e  non esitate a contattarmi!

Leggete anche gli altri nostri viaggi!

Seguiteci su Instagram!!

Seguiteci su Facebook!!

Tags:

2 Responses

Rispondi

instagram risparmi e viaggi      facebook risparmi e viaggi


%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: