Categories:

Marrakech è una delle città più visitate del Marocco ed è molto internazionale per cui è abbastanza semplice organizzare un viaggio fai da te. In questo articolo vi voglio dare alcuni utili consigli per preparare al meglio il vostro viaggio.

Documenti necessari

Per entrare in Marocco non serve un visto ma è sufficiente un passaporto in corso di validità. Vi suggerisco comunque di verificare eventuali limitazioni legate anche alla situazione sanitaria consultando il sito viaggiare sicuri.

Come arrivare

L’aeroporto internazionale di Marrakech Menara International Airport si trova nella zona sud ovest della città. Si tratta dell’ottavo aeroporto più bello del mondo quindi vi assicuro che ne rimarrete affascinati. Da qui partono anche molte compagnie low cost per cui potrete facilmente trovare un volo a un prezzo economico. Per sapere come prenotare un volo low cost vi consiglio di leggere il mio articolo sull’argomento.

Aeroporto Menara – Marrakech come organizzare un viaggio fai da te

Come muoversi

La città è molto caotica e trafficata. In mio consiglio è quello di muovervi prendendo un taxi, anche quando arrivate in aeroporto per raggiungere la struttura dove soggiornerete. Di solito gli hotel offrono direttamente un servizio transfer ed il costo si aggira intorno ai 20 euro a tratta. Per stare tranquilli potete prenotare il vostro transfer in anticipo cliccando qui.

Se volete risparmiare e avete voglia e tempo di contrattare potete anche prendere uno dei taxi che trovate fuori dall’aeroporto e un questo caso potete riuscire a pagarlo intorno ai 10 euro.

I taxi sono di colore beige. In generale un giro in taxi all’interno della città lo pagherete intorno ai 5 euro. Ricordate però che ci sono due tipi di taxi quelli piccoli e quelli grandi a seconda della grandezza del veicolo. Naturalmente un taxi grande costa di più.

Taxi - Marrakech come organizzare un viaggio fai da te
Taxi – Marrakech come organizzare un viaggio fai da te

Altro modo per muoversi all’interno della città sono i Tuk Tuk si tratta di furgoncini tipo APE della Piaggio trasformati in taxi. E’ un modo molto originale di girare la città. Un giro vi costerà circa 3 euro. Il vantaggio di viaggiare in Tuk Tuk è che possono entrare anche nella Medina. Li trovate parcheggiati nelle piazze principali. Vi consiglio di fare un giro che questo particolarissimo mezzo di trasporto e, se volete, potete fare anche una visita guidata della città in cui è compreso anche il giro in Tuk Tuk.

Tuk Tuk - Marrakech come organizzare un viaggio fai da te
Tuk Tuk – Marrakech come organizzare un viaggio fai da te

La moneta

La moneta ufficiale marocchina è il Dirham anche se all’interno della città quasi tutti accettano anche l’euro. Il mio consiglio è quello di avere comunque in tasca della moneta locale. Potete cambiarla direttamente in aeroporto o in città. In particolare troverete molti cambio valute sulla piazza principale di Marrakech piazza Jamaa el Fna. Considerate che normalmente quando pagate in euro i commercianti vi daranno il resto in Dirham con il cambio a loro favorevole. Attualmente1 Diraham marocchino corrisponde a circa 0,093 euro.

Comunque che paghiate in Euro o in Dirham ricordate la parola d’ordine è contrattare sempre. tenete presente che il prezzo di partenza di solito è aumentato di circa 3 volte.

Dove dormire

La struttura tipica dove dovete assolutamente dormire per immergervi appieno nella cultura del Marocco è il Riad. Si tratta di palazzetti costruiti attorno ad un giardino interno sul quale affacciano tutte le finestre della casa. Riad in arabo significa appunto giardino. In ogni giardino deve essere necessariamente presente una fonte di acqua che può essere solo una semplice fontanella o addirittura una piscina. I Riad si trovano all’interno della Medina che rappresenta il centro storico della città.

Oggi i Riad sono stati quasi tutti acquistati da imprenditori europei e, anche se di solito li lasciano gestire a gente del posto, rispettano gli standard di qualità internazionali. Per evitare di trovarvi in situazioni spiacevoli quando organizzate il vostro viaggio fai da te a Marrakech vi consiglio di prenotare strutture ben recensite sul web o di affidarti a persone che ci hanno già soggiornato.

Durante il mio viaggio ho dormito in 2 diversi Riad di proprietà di un italiano. Il primo è il Riad Aliya che si trova nel quartiere della Kasbah molto vicina all’aeroporto ma a soli 10 minuti a piedi da piazza Jamaa el Fna. Si tratta di una struttura elegante con una bella terrazza con vista sull’Atlante dove si può anche gustare la colazione. Il prezzo dipende dalla stagione ma si aggira intorno ai 40 euro a persona in camera doppia standard con colazione.

Riad Aliya - Marrakech come organizzare un viaggio fai da te
Riad Aliya – Marrakech come organizzare un viaggio fai da te

Il secondo Si Khalifa è molto lussuoso e ricco di storia infatti era il rifugio di uno dei Califfi di Fez e ancora oggi si respira la ricchezza e l’eleganza negli arredamenti di prestigio presenti nella struttura. Si trova nel centro della Medina a Dar el Basha. Il prezzo a persona per una camera doppia standard con colazione è di circa 50 euro.

Riad Si Khalifa -  Marrakech come organizzare un viaggio fai da te
Riad Si Khalifa – Marrakech come organizzare un viaggio fai da te

Marrakech è pericolosa?

A mio parere non è una città pericolosa anche se c’è davvero molta povertà. Potete tranquillamente organizzare il vostro viaggio fai da te a Marrakech. Io e la mia amica abbiamo girato in lungo ed in largo per i Souk della Medina senza alcun problema di sicurezza e senza che nessuno ci importunasse in alcuna maniera.

Unica cosa che, se chiedete il prezzo di un oggetto, il commerciante cercherà in ogni modo di vendervelo in maniera molto insistente.

Non fate foto agli artisti di strada che si esibiscono a piazza Jamaa el Fna. Parlo in particolare degli incantatori di serpenti e degli ammaestratori di scimmie. Se fate loro delle foto pretenderanno di essere pagati e non vi lasceranno in pace finché non lo farete.

Altro suggerimento che mi sento di darvi e quello di non affidarvi mai alle guide improvvisate locali potrebbero essere dei truffatori che vi portano in luoghi isolati per poi chiedervi denaro.

Un problema di sicurezza si potrebbe presentare se la sera rientrate molto tardi perché intorno alle 22.30 le bancarelle dei Souk chiudono e la Medina inizia a popolarsi di barboni e mendicanti. Purtroppo nella Medina i Taxi non possono entrare per cui vi consiglio di tener presente la cosa quando sceglierete il vostro Riad.

Come vestirsi

Quando ho iniziato ad organizzare il mio viaggio fai da te a Marrakech ho letto molto sul tipo di abbigliamento da indossare. Pensavo che, essendo un Paese musulmano bisognasse vestirsi abbastanza coperti. In realtà non è affatto così. Marrakech è una città cosmopolita e i turisti si indossano liberamente ciò che vogliono dai pantaloncini corti alle canotte.

Alle donne suggerisco di portarsi dietro un foulard o una pashmina perché in alcuni luoghi potrebbe essere richiesto i entrare con le spalle coperte.

Il mio consiglio è di vestirvi come vi suggerisce il vostro gusto senza farvi alcun problema. Per quanto riguarda il meteo tenete presente che tra il giorno e la notte c’è sempre un’escursione termica per cui è consigliabile vestirsi a cipolla.

Sicurezza sanitaria

Non ho riscontrato alcun problema di sicurezza sanitaria. Prima di partire ho fatto una cura preventiva prendendo fermenti lattici per circa 15 giorni. Come in ogni Paese con standard sanitari inferiori ai nostri è consigliabile mangiare cibo cotto e bere sempre acqua in bottiglia. A mio parere non è consigliabile mangiare il cibo delle bancarelle anche se su piazza Jamaa el Fna la sera è pieno di turisti che lo fanno.

Alcune persone dicono di non lavarsi neanche i denti con l’acqua del rubinetto io l’ho fatto tranquillamente e non ho avuto alcun problema quindi penso che se soggiornate in strutture con determinati standard potrete farlo anche voi.

Siete pronti ad organizzare un viaggio fai da te a Marrakech?

Se volete qualche altro consiglio o un aiuto per organizzare il vostro viaggio a Marrakech non esitate a contattarmi!

Leggete anche gli altri nostri viaggi!

Seguiteci su Instagram!!

Seguiteci su Facebook!!

8 Responses

  1. Non avevo ancora pensato a un viaggio in Marocco e questo articolo mi ha molto incuriosita. Ottimo sapere che si può tranquillamente organizzare un viaggio fai da te, perché non mi piacerebbe affidarmi completamente a un’agenzia, senza poter scegliere le strutture o, peggio ancora, partecipare a un tour di gruppo!
    Dormire in un riad deve essere un sogno 😍

    • Puoi tranquillamente organizzare il tuo viaggio da sola naturalmente a mio parere ti conviene sempre affidarti ai consigli di chi ci è già stato soprattutto nella scelta delle strutture.

  2. Mi sono persa almeno due volte nella Medina di Marrakech ma non credo di avere avuto paura, poi dei ragazzini – dietro compenso ovviamente – mi hanno aiutato a uscire! Mi piacerebbe tornare, ho amato molto la città quindi mi segno i consigli dei ryad

    • Ti capisco non è facile girare per la Medina ma comunque penso che non è pericolosa. I ryad sono davvero ottimi per qualunque altra info non esitare a contattarmi.

  3. Vorrei andare a Marocco e farlo organizzandomi da me, senza affidarmi alle agenzie e sicuramente i tuoi consigli li terrò a mente, super utili. Soprattutto quelli sulla sicurezza!

Rispondi

instagram risparmi e viaggi      facebook risparmi e viaggi


%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: