Trento in 2 giorni!!

Ecco una breve guida per visitare la città di Trento in 2 giorni! Seguite i nostri preziosi consigli.

Come arrivare

In auto

Se arrivate dal Sud o dal Centro Italia dovete prendere l’autostrada A1 Milano-Napoli poi l’Autostrada Brennero-Modena A22. Se arrivate da Nord potete prendere la A4 Milano-Venezia.

 I caselli autostradali ai quali uscire sono  tre: Trento Sud, Trento Centro (solo entrata) e Trento Nord. Trento è anche raggiungibile da Milano attraverso la SS42 Tonale e Mendola, da Verona con la SS12 Abetone e Brennero, e da Venezia con la SS47 Valsugana.

Nelle vicinanze del centro storico potrete parcheggiare a:

  • Piazzale Sanseverino, in via Sanseverino;
  • Area ex Sit, in via Canestrini
  • Piazzale ex Zuffo, vicino all’uscita della tangeziale
  • Parcheggio Monte Baldo, in via Monte Baldo

Per ulteriori informazioni su dove parcheggiare.

In treno

La stazione di Trento è raggiungibile da tutta Italia con Trenitalia e da alcune zone anche con Italo. I treni diretti dal Sud e dal Centro sono molto pochi per cui dovrete cambiare a Bologna Centrale o a Verona Porta Nuova. Mentre dal Nord avrete la possibilità di arrivare anche con un diretto.

In aereo

Verona “Valerio Catullo” (90 km). E’ l’aeroporto di grandi dimensioni più vicino al Trentino, da cui è possibile raggiungere Trento in circa un’ora attraverso l‘autostrada A22. Dispone di collegamenti quotidiani con Roma, Palermo, Catania, Cagliari, Bari, Napoli oltre che con le principali città europee. Potrete facilmente raggiungere la stazione di Verona Porta Nuova con  l’Aerobus linea 199 acquistando il biglietto è anche online. In alternativa potete  scegliete il biglietto combinato “Aerobus + treno DB/ÖBB”. Anche questo biglietto è  acquistabile  online oppure in tutte le agenzie DB, nelle agenzie viaggi autorizzate o direttamente all’aeroporto di Verona presso il desk che si trova al terminal partenze (riconoscibile dal logo DB), proprio di fronte ai banchi del check-in.

Altra modalità per raggiungere Trento è l’Alto Adige Bus che offre diversi collegamenti giornalieri dall’aeroporto.

Cosa Vedere

Il primo giorno

Trento è una città a misura d’uomo che si gira facilmente anche a piedi.

Il primo giorno vi consigliamo di visitare il centro storico  per farvi travolgere dalla sua elegante atmosfera carica di storia. Potrete ammirare Piazza Duomo, tutt’ora il fulcro della vita cittadina dove sorge la Cattedrale di San Vigilio, la cui costruzione iniziò nel 1200 e si concluse cent’anni dopo. Anche se presenta diversi stili architettonici nell’insieme risulta un bellissimo edificio.

Info utili

E’ aperta tutti giorni dalle ore 6.30 alle 12.00 e dalle 14,30 alle 20.00, l’ingresso è gratuito. Non è visitabile dai turisti durante le funzioni.

Trento in 2 giorni! Consigli per una vacanza perfetta
Piazza Duomo

Palazzo Pretorio e Museo Tridentino

 Sempre in Piazza Duomo sorge Palazzo Pretorio, detto anche Palazzo Vescovile in quanto residenza dei Vescovi di Trento in epoca medievale. Dagli anni Sessanta, è sede del prestigioso Museo Diocesano Tridentino, a memoria del celebre Concilio.

Info utili

Il museo è aperto tutti i giorni ad eccezione del martedì dalle ore 10.00 alle 13.00 e dalle 14.00 alle 18.00.

Il  biglietto d’ingresso consente anche l’accesso al sito archeologico della Basilica Paleocristiana di San Vigilio (quest’area al momento è inaccessibile per info)

L’ingresso al museo è gratuito ogni prima domenica del mese. Il biglietto intero costa 7,00 €, 5,00 € adulti over 65 e residenti Provincia di Trento, 2,00 € studenti universitari, 2,00 € giovani sotto i 26 anni. Ingresso gratuito per i bambini fino ai 14 anni e possessori di Guest Card Trentino. Per ulteriori informazioni e gratuità visitate il sito ufficiale.

Torre Civica

Accanto al Museo sorge la Torre Civica che, durante il Concilio di Trento e in occasione del passaggio di grandi personalità pubbliche, veniva illuminata con fuochi d’artificio.

Inizialmente era di proprietà vescovile, in seguito  diventò  di proprietà comunale e fu utilizzata anche come prigione cittadina.

Torre civica

Chiesa di Santa Maria Maggiore

Da piazza Duomo, percorrendo via Camillo Cavour in 3 minuti arriverete difronte alla chiesa di santa Maria Maggiore. È la chiesa del Concilio di Trento: a S. Maria Maggiore infatti si svolsero le congregazioni preparatorie di tutto il terzo periodo, dall’aprile del 1562 al dicembre del 1563. Fu fatta costruire dal vescovo-principe Bernardo Clesio tra il 1520 e il 1524 su progetto di Antonio Medaglia eretta sulle rovine del Foro della Tridentum romana sulle quali forse poggiano le fondamenta della prima chiesa episcopale della diocesi di Trento dal IV al IX secolo d.C.

Info utili

La chiesa di Santa Maria Maggiore è visitabile tutti i giorni dalle ore 8.00 alle 12.00 la mattina e dalle ore 14.30 alle 18.00 il pomeriggio. L’ingresso è libero.

Il secondo giorno

Il Castello del Buonconsiglio

Trento in 2 giorni! Consigli per una vacanza perfetta

Il secondo giorno visitate il Castello del Buonconsiglio. Si tratta del castello più grande e importante del Trentino. Vi assicuriamo che ne vale veramente la pena. La struttura si trova appena fuori del centro storico. Ci sono molte scale da fare per cui la visita non è consigliata per chi ha problemi di deambulazione.

ll castello si compone di tre diverse parti realizzate in epoche differenti: quella del Castelvecchio è la più antica costituita in origine da una piccola e austera fortezza e dall’imponente Torre d’Augusto si sviluppa tra il Duecento e il Quattrocento; Nel 500 la struttura fu ampliata con il Magno Palazzo; alla fine del Seicento risale invece la barocca Giunta Albertiana.

All’estremità meridionale del complesso si trova Torre Aquila che conserva all’interno il celebre Ciclo dei Mesi, uno dei più affascinanti cicli pittorici di tema profano del tardo Medioevo. Il Castello fu fino al 1803  del principato vescovile  poi venne adibito a caserma; dopo la restaurazione, nel 1924, divenne sede del Museo Nazionale e dal 1973 appartiene alla Provincia autonoma di Trento.

Trento in 2 giorni! Consigli per una vacanza perfetta

Attualmente il Castello del Buonconsiglio è il polo principale di un sistema museale composto da quattro castelli, fra i più suggestivi e prestigiosi del territorio trentino: a quello di Trento fanno riferimento il Castello di Stenico, nelle Valli Giudicarie, Castel Beseno, nella Valle dell’Adige, fra Trento e Rovereto, e Castel Thun, in Val di Non.

Info utili

Il castello è aperto dal martedì alla domenica con orario 9.30 – 17.00.

Il biglietto a tariffa intera costa € 10,00, a tariffa ridotta (gruppi / over 65 (previa esibizione del documento di identità) / Soci o tesserati di Enti convenzionati con il Museo) € 8,00, tariffa ridotta giovani (>15 e <26 anni) € 6,00. Possessori della Trentino Guest Card 5,00 €.

Con un’ integrazione di € 2,00 (comprensivo di audioguida) potrete anche visitare Torre Aquila per vedere il ciclo dei mesi. L’ Ingresso è ad orario fisso, ogni 45 minuti (su prenotazione o fino ad esaurimento dei posti disponibili)

Se avete la possibilità ed il tempo di visitare anche gli altri castelli vi consigliamo di acquistare il BIGLIETTO CUMULATIVO 5 SEDI. La tariffa intera costa 20,00 € quella ridotta 15,00 €. Per ulteriori info consultate il sito ufficiale.

Il Muse

Il museo della scienza progettato da Renzo Piano ha aperto nel 2013. All’interno  la scienza e la tecnologia mostrano l’interazione tra uomo e ambiente. Il MUSE invita in particolare giovani, bambini e famiglie a un meraviglioso viaggio nella scienza e nella natura.

Trento in 2 giorni! Consigli per una vacanza perfetta
Il Muse

Potete raggiungerlo a piedi soli 10 minuti da piazza del Duomo u​​​​​​​​​​​​​​​​​​​​​​​​​​​​​​​tilizzando il sottopasso pedonale che lo collega a via Madruzzo.

Info utili

 E’ aperto dal martedì al venerdì dalle ore 10.00 alle ore 18.00 il sabato e la domenica fino alle ore 19.00.

Il biglietto intero costa € 11,00, ridotto: € 9,00, ingresso famiglie: due genitori con figli minorenni: € 22,00 – un genitore con figli minorenni: € 11,00.

Nucleo familiare con Family Card – Trentino Famiglia: € 9,00.

Per altre riduzioni consultate il sito ufficiale.

Dove dormire

Noi abbiamo soggiornato magnificamente presso l’Hotel America.

Si trova a 5 minuti a piedi dalla stazione dei treni e ti permette di raggiungere il centro storico in un baleno.

Si tratta di un 3 stelle superior con wifi gratis in tutta la struttura. Le camere sono molto pulite e provviste di tutto il necessario per un soggiorno all’insegna del relax. Il frigo bar è fornito di acqua liscia e frizzante offerta dalla struttura ed è presente il bollitore con una selezione di tisane. La colazione offre una buona scelta di prodotti di qualità. Ottimo il servizio bar. Il personale è molto disponibile e gentile. Inoltre, per soggiorni di almeno due notti, l’hotel vi regalerà la Trentino Guest Card che vi permetterà di avere degli sconti di vario genere (anche sui musei) e viaggiare gratis sui mezzi pubblici di Trento.

Hotel America

Dove mangiare

A nostro parere Trento offre molta scelta di ristoranti e trattorie dove mangiare bene.

Se volete mangiare con vista sul duomo vi consigliamo di andare allo Scrigno del Duomo. Si tratta di un ristorante con una stella Michelin per cui i prezzi non sono bassissimi ma il rapporto qualità prezzo è ottimo. Il menù offre piatti della tradizione rivisitati. Molto buoni i tagliolini al ragù di cervo e frutti di bosco a km 0! Il personale è molto gentile ed il servizio è veloce.

Scrigno del Duomo

Se cercate qualcosa di più economico, sempre nel centro storico, ma con meno pretese potete mangiare alla Cantinota. Il menù è molto variegato. Cucina anche ottimi piatti della tradizione trentina. Molto buoni i canederlotti e i dolci!

La Cantinota

Altro ottimo ristorante che prepara piatti buonissimi con prodotti di ottima qualità a prezzi competitivi è sicuramente l’Antica trattoria due Mori. Vi consigliamo di assaggiare la carne salada!

Trento in 2 giorni! Consigli per una vacanza perfetta
Antica trattoria due Mori

Leggete anche gli altri viaggi che abbiamo fatto! Troverete dei consigli molto utili!!!

Seguiteci su Instagram!

Seguiteci su Facebook!

Lucysp

Rispondi

Torna in alto
error

Enjoy this blog? Please spread the word :)